I Libri

Ti propongo un'altra vita!

Copertina libro (Ti propongo un'altra vita)3_edited.jpg

Padre Cristoforo Amanzi condivide se stesso attraverso un libro testimonianza.

Egli fa il suo ingresso nella Provincia Romana dei Frati Minori nel 1990 e, dopo aver percorso le tappe della formazione iniziale, riceve l'ordinazione presbiteriale nel 1997. Completati gli studi di filosofia e teologia presso l'Università Pontificia Antonianum (1996) consegue la Licenza in Mariologia presso la Pontificia Facoltà Teologica Marianum (1999). Nell'anno 2010 ha pubblicato il libro "Maria, segno e strumento di Riconciliazione e di Pace" nel magistero di Giovanni Paolo II; nel 2011 il libro "Il presepe e l'Amore umile"  - Contemplazione dell'Umiltà dell'Incarnazione e della Carità della Passione nel Natale di Greccio; nel 2019 le meditazioni dal Vangelo secondo Marco  "E voi... chi dite che io sia?".

Luglio 2021

Meditazioni dal Vangelo secondo Marco

Copertina Meditazioni dal Vangelo second

Le meditazioni dal Vangelo secondo Marco raccolte in questo libro ci aiuteranno a conoscere meglio noi stessi, confrontandoci con i personaggi e con gli eventi narrati, per proseguire il cammino di discepolato con maggiore consapevolezza e convinzione. Esse sono state scritte da p. Cristoforo Amanzi ofm, fondatore della nostra Fraternità Madre della Riconciliazione e della Pace.

Settembre 2019

Il Presepe e l'Amore umile

Copertina di  Il Presepe e l'Amore umile

L’agile libretto di fr. Cristoforo Amanzi, dal titolo “Il presepe e l’Amore umile”, mette in risalto la spiritualità francescana insita nel presepe che Francesco d’Assisi, a Greccio, volle proporre all’attenzione dei suoi contemporanei. Da tale spiritualità emerge l’umiltà di Dio che si rende piccolo e riempie d’amore anche l’emarginazione del rifiuto.

In relazione alla tematica, il testo si dispiega lungo brani significativi del Vangelo e delle Fonti francescane. E’ particolarmente adatto ad approfondire i fondamenti che hanno spinto Francesco ad imitare Cristo nell’umiltà dell’Incarnazione e nella carità della Passione.

Il legame con l’Eucaristia, che Francesco volle si celebrasse in quella notte del 1223, rende attuale il mistero dell’amore umile.

In questo nostro tempo, segnato da profonde lacerazioni interiori, il Poverello di Assisi, come Maria, continua a indicare la via che conduce all’abbraccio di Colui che sempre si offre per noi affinché si giunga ad una autentica pace del cuore.

Febbraio 2011

Luciana Torelli

Copertina libretto dedicato a Luciana.jp

La Fraternità Francescana "Madre della Riconciliazione e della Pace" ha dedicato questo libretto a Luciana Torelli, sorella carissima, raccogliendo in esso:
- una breve cronistoria di Luciana;
- le sue lettere al padre spirituale;
- alcune testimonianze fraterne;
- briciole di spiritualità con le quali amava pregare;
- ricordi fotografici;
- canti;
- spiegazione del Logo della Fraternità da lei disegnato.

"Grazie carissima, grazie per quel che sei stata, grazie perché hai fatto della tua vita un atto d'amore, nella fedeltà del cuore, nonostante le fragilità ed i limiti umani che sempre ci accompagnano; grazie perché in Cristo sei sempre con noi, grazie perché con Maria ci sosterrai lungo il cammino, invocando su ciascuno di noi il dono della pienezza dello Spirito; grazie perché, nella Speranza certa, prepari con gli angeli e i santi il nostro festoso incontro nel grembo del Padre, grazie..."

Giugno 2010

Io vi custodirò sempre

copertina  libro Io vi custodirò sempre3

Carissimi, vi presentiamo l'ultimo libro realizzato dalla Fraternità Francescana Madre della Riconciliazione e della Pace: una preziosa testimonianza della presenza viva di Gesù nel tempo del coronavirus! Troverete il racconto di quanto abbiamo vissuto nel Santuario di Ponticelli al tempo del primo lockdown (insieme a testimonianze, preghiere, ecc), quando nessuno era ancora consapevole di cosa stesse accadendo! Troverete, inoltre, parte dell'abbondante nutrimento spirituale donatoci in quel periodo dal nostro padre fondatore P. Cristoforo Amanzi Ofm (catechesi, lettere aperte, omelie, ecc), insieme al suo costante tentativo di leggere gli eventi alla luce della fede cristiana. Si tratta un di meraviglioso strumento per attingere alla nostra spiritualità, per nutrire mente e cuore, e per rafforzare la volontà nella sequela del signore Gesù che, secondo la Sua promessa a Santa Chiara: ci custodirà sempre... trovandoci vigilanti e forti nella fede in Lui!

Maggio 2021

Come lampada che arde e risplende

Copertina di Come lampada che arde e ris

In questi anni il Signore ci ha attratti a Sé mediante il desiderio vivo di stare con Lui in un clima di preghiera fraterna, unendo i cuori nel vincolo della pace. Questo profumo non poteva rimanere nascosto nei nostri poveri vasi di creta, ed è fuoriuscito espandendosi all’intorno e attirando molti fratelli, affinché la Parola fosse ascoltata, meditata, pregata, adorata e vissuta nei luoghi del quotidiano da veri costruttori di Pace.

Febbraio 2015

Maria segno e strumento di Riconciliazione e Pace

Copertina di Maria segno e strumaento di

Finalmente, grazie alla recente pubblicazione, è disponibile il libro di P. Cristoforo Amanzi, frutto dei suoi studi di specializzazione in Mariologia.

Esso mette in luce il pensiero e l’insegnamento di Giovanni Paolo II relativamente alla Madre di Dio, quale segno e strumento di Riconciliazione e di Pace nel mistero della Salvezza. Sono state prese in esame le prime quattro lettere encicliche di Giovanni Paolo II, considerate i documenti che maggiormente fondano e motivano il pensiero del papa: la Redemptor hominis, la Dives in Misericordia, la Dominum et vivificantem e la Redemptoris Mater. Il lavoro di P. Cristoforo, a partire dalla sapiente e autorevole devozione di Giovanni Paolo II, mostra l’importanza della figura di Maria, quale Regina della Pace, nel nostro travagliato tempo. A motivo di ciò, il suo contributo risulta indispensabile per ogni cristiano che voglia costruire una fondata spiritualità sulla pace.

Il volume si suddivide in due parti: la prima approfondisce l’insegnamento dottrinale ripercorrendo le prime encicliche di Giovanni Paolo II; la seconda, evidenzia il suo insegnamento pastorale.

Giugno 2010